La misura è volta alla prevenzione delle crisi di liquidità delle MPMI causata dall’emergenza sanitaria ed economica COVID 19 ed é finalizzata a supportare le imprese nel superamento di questa fase di difficoltà, garantendo la continuità nelle attività. Il sostegno consiste in contributi per l’abbattimento del tasso di interesse applicato ai finanziamenti bancari per operazioni di liquidità; è inoltre previsto un ulteriore contributo a copertura del costo della garanzia, compresi i costi di istruttoria, per le pratiche presentate tramite i Consorzi Fidi, che si impegnano ad applicare tariffe calmierate sulle operazioni oggetto di agevolazione.