Il fondo è finalizzato a sostenere le fasi di concezione e pre-produzione dei videogames necessarie alla realizzazione di prototipi. Il videogioco deve essere destinato alla distribuzione commerciale. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, per un importo compreso da 10.000 € a 200.000 € per singolo prototipo.